Salta al contenuto

DIRITTI E PREVENZIONE > COME TUTELARE LA TUA PRIVACY

ricerca avanzata

Indizione di una procedura negoziata comparativa, sotto soglia comunitaria, da esperire tramite il Mercato elettronico della P.A. gestito da Consip S.p.A., avente ad oggetto l’affidamento dei servizi di rassegne stampa, monitoraggio radio tv, web e social network - 28 luglio 2017

VEDI ANCHE - Avviso relativo alla indizione di una procedura negoziata, sotto soglia comunitaria,
per i servizi di rassegne stampa e servizi informativi connessi

 

[doc. web n. 6725261]

Registro ATTI SG  n. 22
del  28 luglio 2017

IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

OGGETTO: Indizione di una procedura negoziata comparativa, sotto soglia comunitaria, da esperire tramite il Mercato elettronico della P.A. gestito da Consip S.p.A., avente ad oggetto l'affidamento dei servizi di rassegne stampa, monitoraggio radio tv, web e social network.

IL SEGRETARIO GENERALE

VISTO il decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice in materia di protezione dei dati personali");

VISTO il decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e successive modifiche ed integrazioni ("Codice dei contratti pubblici");

VISTO l'art. 1, commi 449 e 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296 e successive modificazioni e integrazioni;

VISTE le linee guida adottate dall'Autorità nazionale anticorruzione, in attuazione del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50;

VISTO il regolamento n. 3/2000, adottato con deliberazione n. 15 del 28 giugno 2000, pubblicato su G.U. n. 162 del 13 luglio 2000, e successive modificazioni e integrazioni, concernente la gestione amministrativa e la contabilità del Garante per la protezione dei dati personali;

VISTA la direttiva del Segretario generale approvata con determinazione n. 60 del 16 giugno 2011, in materia di lavori, servizi e forniture, come modificata con determinazione n. 13 del 15 febbraio 2012;

PRESO ATTO che alla data del 14 dicembre 2017 terminerà la propria efficacia il contratto stipulato ai sensi dell'art. 140 del d. lgs. n. 163/2006 e s.m.i. con la Società Telpress Italia s.r.l., avente ad oggetto l'affidamento del servizio telematico di rassegne stampa e di monitoraggio radio tv;

CONSIDERATO che, in vista della prevista scadenza contrattuale, le competenti articolazioni dell'Ufficio hanno avviato le attività istruttorie finalizzate alla predisposizione degli atti di una procedura comparativa, mediante gli strumenti di negoziazione ed acquisto resi disponibili da Consip S.p.A.;

VISTO l'appunto in data 26 luglio 2017 del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali, con il quale è stato rappresentato tra l'altro che, a seguito degli approfondimenti istruttori effettuati anche di concerto con la Consip, lo strumento dell'Accordo quadro denominato "Servizi di Rassegna Stampa e servizi connessi" non risulta adattabile alle specifiche esigenze dell'Autorità, con riferimento a taluni profili, quale ad es. il monitoraggio dei principali social network o la creazione di dossier tematici relativi agli articoli inseriti nella rassegna stampa;

PRESO ATTO che è attualmente attivo nel Mercato elettronico della P.A. (Mepa) gestito da Consip il bando denominato "Servizi di Informazione, Prodotti Editoriali e Servizi Connessi", nell'ambito del quale è possibile acquisire i servizi indicati in epigrafe, ai sensi delle citate disposizioni di legge (art. 1, comma 450, della legge 27 dicembre 2006 n. 296);

VISTA la richiesta di attivazione del Dirigente del Servizio relazioni esterne e media in data 20 luglio 2017, concernente l'affidamento dei servizi indicati in oggetto, per il periodo di tre anni a far data dal 15 dicembre 2017, per l'importo complessivo stimato di euro 175.000,00 oltre IVA;

VISTO il citato appunto in data 26 luglio 2017 del Dirigente del Dipartimento risorse umane e strumentali, con il quale è stata confermata l'opportunità di acquisire i servizi citati mediante la procedura negoziata comparativa, prevista dall'art. 36, comma 2, lett. b), del Codice dei contratti pubblici, tramite Richiesta di offerta da esperire nel Mepa, da aggiudicare con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa previsto dall'art. 95 del Codice;

VISTE le linee guida n. 4/2016 dell'Autorità nazionale anticorruzione, che disciplinano le procedure negoziate sotto soglia prevedendo (par. 4.1.4) che le stazioni appaltanti pubblichino un avviso nel proprio sito Internet, per almeno quindici giorni, contenente gli elementi essenziali della procedura;

VISTO lo schema di avviso predisposto dal Dipartimento risorse umane e strumentali e dal Servizio relazioni esterne e media, in attuazione delle citate linee guida;

RITENUTO di condividere le motivazioni espresse nel citato appunto datato 26 luglio 2017, che si intendono qui riportate, e di approvare conseguentemente lo schema di avviso citato;

CONSIDERATO pertanto che l'importo annuale previsto per i seguenti servizi:

1. rassegna stampa cartacea,

2. rassegna web,

3. monitoraggio dei flussi di notizie rilevate dai canali radiotelevisivi,

4. monitoraggio dei principali social network,

è pari ad euro 55.000,00 oltre IVA, soggetto a ribasso; che l'importo triennale soggetto a ribasso è pertanto pari a euro 165.000,00 oltre IVA; e che è facoltà dell'Autorità chiedere all'aggiudicatario di provvedere altresì all'attività di migrazione delle rassegne stampa, con un importo forfetario ulteriore di euro 10.000,00 oltre IVA, non soggetto a ribasso;

CONSIDERATO pertanto che il totale massimo presunto del valore del contratto pubblico - calcolato ai sensi e per gli effetti dell'art. 35, comma 4, del Codice - viene stimato in euro 175.000,00 oltre IVA;

RAVVISATA l'opportunità di nominare, ai sensi dell'art. 31 del Codice dei contratti pubblici, la dott.ssa Marisa Serafini quale responsabile unico del procedimento;

VISTO, altresì, l'art. 20 del suddetto Regolamento n. 3/2000, il quale dispone che i contratti di importo pari o superiore a centomila euro siano approvati e sottoscritti dal Segretario generale;

PRESO ATTO che il dirigente del Dipartimento amministrazione e contabilità ha espresso il proprio nulla osta alla spesa in data 21 luglio 2017, per l'importo massimo di euro 175.000,00 oltre IVA, indicando altresì il relativo capitolo di imputazione;

DETERMINA

1. di procedere, ai sensi dell'articolo 36 comma 2, lett. b), del decreto legislativo 18 aprile 2016 n. 50, nonché dell'articolo 27 del citato regolamento n. 3/2000, all'indizione di una procedura negoziata comparativa da espletare mediante Richiesta di offerta sul Mercato elettronico della P.A., avente ad oggetto i servizi di rassegne stampa, monitoraggio radio tv, web e social network, per la durata di tre anni, salvo risoluzione o recesso anticipati nei termini indicati nell'avviso di cui al punto n. 4, a decorrere presumibilmente dal 15 dicembre 2017;

2. di prevedere che l'appalto sarà aggiudicato mediante il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, con i seguenti importi:

2.1 importo annuo per tutti i servizi esclusa la migrazione delle rassegne stampa, pari a euro 55.000,00 oltre IVA, soggetto a ribasso;

2.2 importo triennale per tutti i servizi esclusa la migrazione delle rassegne stampa, pari a euro 165.000,00 oltre IVA, soggetto a ribasso;

2.3 importo per la migrazione delle rassegne stampa (da effettuare solo eventualmente, su richiesta dell'Autorità), pari a euro 10.000,00 oltre IVA (importo fisso ed invariabile, non soggetto a ribasso);

2.4 importo totale massimo presunto del valore del contratto pubblico - calcolato ai sensi e per gli effetti dell'art. 35, comma 4, del Codice – pari a euro 175.000,00 oltre IVA;

3. di nominare la dott.ssa Marisa Serafini Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi dell'art. 31 del d. lgs. n. 50/2016;

4. di approvare lo schema di avviso da pubblicare nel sito Internet dell'Autorità a far data dal 21 agosto 2017 fino al 14 settembre 2017.

Roma, 28 luglio 2017

IL SEGRETARIO GENERALE
(Giuseppe Busia)

Ai sensi dell'art. 29, comma 1, del Codice dei contratti pubblici, la presente determinazione sarà pubblicata sul profilo del committente a far data dal 21 agosto 2017.